Radio Londra 2020

Cronache dalla quarantena

Chiuso in casa, come tutti al tempo del Coronavirus, Giovanni registra il suo audio-diario che, in un attimo, diventa uno sfogo collettivo.

Dalla cameretta del figlio racconta le sue e le nostre nuove abitudini, i cambiamenti che questa crisi ha imposto, il nostro modo di adattarci e i pensieri che corrono nelle nostre menti.

Amici, parenti, conoscenti, con audio messaggi su WhatsApp, gli raccontano e ci raccontano la vita di un popolo in quarantena.

01 – Inizio trasmissioni

La vita di Giovanni in quarantena.

02 – Il risotto alla milanese di Alino Milan

Quando tutto sarà finito, saremo davvero cambiati?

03 – Italian’s got Talent… dal balcone

Ma dobbiamo davvero cantare tutti?

04 – Il mondo dentro e il mondo fuori

Telefonini, gruppi WhatsApp e odio sociale

05 – Una nuova, piccola, realtà

Cucina, bagno, salotto

06 – Soli, ma insieme

Lo spazio vuoto, le città, il domani

07 – Una voce dall’epicentro

La vita (stra)ordinaria di un’insegnante di Codogno

08 – Tutti insieme appassionatamente

La famiglia, vicina vicina

09 – I fagiani di Gianfranco

Dei sogni nel cassetto e delle solitudini

10 – Scossoni  e memoria

Le altre quarantene e la guerra, quella vera

11 – Chi si ferma è perduto

Dei sogni da realizzare e dell’energia dei giovani

12 – Quello che ci manca

Delle cose che C-19 ci ha tolto

13 – Non si può sempre sorridere

Quello che mi fa incazzare

14 – Una medaglia a tante facce

La vita di ognuno, la vita di tutto il pianeta

15 – Dentro e fuori

Le prospettive che cambiano

16 – Così lontani, così vicini

Della distanza e di come gestirla

17 – L’ultima lettera

La dignità negata

18 – Che gran casino

Verso una nuova normalità

19 – I sogni del COVID

Da Dante a Minority Report

20 – Quello che ho imparato

Fine trasmissioni